OrariLun – Ven: 8:00 – 12:00  /  14:00 – 18:30| Sabato: 8:00 – 12:00

Consigli per un bel prato

Consigli per avere un bel prato anche in estate

Può sembrare una sfida avere un bel prato verde rigoglioso durante la stagione estiva, soprattutto nelle settimane dove le temperatura iniziano a salire e l’irrigazione diventa un problema. Tuttavia, con alcuni accorgimenti e le giuste tecniche di cura, è possibile mantenere il proprio prato in ottime e gradevoli condizioni anche nei mesi più caldi. Di seguito eccovi alcuni consigli pratici ed efficaci per garantire un prato perfetto durante l’estate.


l’irrigazione è fondamentale per una buona tenuta del prato sano durante l’estate. E’ importante annaffiare il prato in profondità, ma non troppo frequentemente. Si consiglia di irrigare il prato la mattina presto, prima che il sole sia troppo forte, in modo da ridurre l’evaporazione dell’acqua. Assicurati che l’irrigazione penetri fino alle radici, favorendo una crescita sana e robusta. 

  • Taglio dell’erba: 

Mantenere una regolarità nel taglio dell’erba è una delle operazioni essenziali per un prato ben curato. Durante l’estate, è consigliabile mantenere l’erba un po’ più alta rispetto ad altre stagioni. Un’altezza maggiore aiuta a proteggere le radici dal calore e a conservare meglio l’umidità. Per evitare di stressare troppo il prato cerca di non tagliare più di un terzo dell’altezza dell’erba in una sola volta.

Un prato sano necessita di nutrienti adeguati per crescere rigoglioso. Durante l’estate, scegli un fertilizzante specifico e adatto per questa stagione, ricco di azoto, che promuove una crescita verde e densa. Applica il fertilizzante in base alle indicazioni del produttore e assicurati di annaffiare il prato dopo la fertilizzazione per evitare ustioni chimiche alle radici.

  • Controllo delle erbacce:

Le erbacce, sono elemento di disturbo,  possono competere con l’erba per acqua e nutrienti, rendendo il prato meno rigoglioso. È importante controllare le erbacce regolarmente, rimuovendole manualmente o utilizzando erbicidi selettivi. Un prato denso, compatto e sano è meno soggetto all’invasione delle erbacce, quindi la cura preventiva è fondamentale.

L’aerazione del terreno, si tratta di una pratica spesso trascurata ma molto utile per mantenere un prato sano. Aerare il prato significa fare piccoli fori nel terreno per permettere all’acqua, all’aria e ai nutrienti di raggiungere le radici più facilmente, attraverso macchinari specifici più professionali o meno. Questo processo aiuta a prevenire il compattamento del terreno, favorendo una crescita più vigorosa dell’erba.

  • Ombreggiatura e protezione dal calore:

Durante i giorni più caldi, proteggere il prato dal sole diretto può fare una grande differenza. Se possibile, utilizza tende da sole, alberi o altre forme di ombreggiatura temporanea per ridurre lo stress termico sull’erba. Inoltre, evita di camminare sul prato durante le ore più calde della giornata per prevenire danni alla superficie erbosa per evitare affossamenti o zone di colore diverso togliendo uniformità alla superficie.

  • Trattamenti antifungini:

Ultime cose da non sottovalutare sono le alte temperature e l’umidità, entrambe possono favorire lo sviluppo di funghi nel prato. Per prevenire e trattare le malattie fungine, si consiglia di applicare trattamenti antifungini specifici e mantenere il prato ben aerato e drenato. Allo stesso momento bisogna assicurai di rimuovere le parti infette dell’erba per evitare la diffusione dei funghi.


Conclusioni:

Seguendo questi consigli, potrai mantenere un prato verde e rigoglioso anche durante l’estate. Ricorda che la chiave per un prato sano è una cura costante e attenta, che includa irrigazione adeguata, taglio corretto, nutrizione, controllo delle erbacce, aerazione e protezione dal calore. Con un po’ di impegno e le giuste tecniche, il tuo prato sarà l’invidia del quartiere per tutta la stagione estiva, vanto e orgoglio per te che con impegno e passione hai ottenuto il tuo risultato.

Per ulteriori consigli e informazioni sulla cura del prato, continua a seguire il nostro blog e scopri tutti i segreti per un giardino sempre perfetto!